Ristoranti Don Pepe

Budapest - Ungheria

Località
Budapest, Ungheria


Prodotti Gibus installati
Med Twist Isola 3 moduli accoppiati, vetrate Skate, Led Spot integrati nelle lame, Sound System integrato, 5 Riscaldatori Tungsten.


Esigenze progettuali
Il proprietario di Don Pepe, una catena di ristoranti di cucina tipica ungherese, ha deciso di rinnovare tutti i suoi locali per dar loro una nuova immagine, moderna e di design.
Ha deciso di iniziare questo processo di rinnovamento partendo dal primo e più importante dei ristoranti, quello a Menyecske. La necessità era quella di rendere la terrazza del locale vivibile per dodici mesi all’anno, arieggiata e fresca in estate e calda e protetta in inverno. La copertura doveva avere un design bello e minimale, che ben si uniformasse con la nuova immagine del ristorante.


Caratteristiche progetto
lo studio di architettura B&B Architektus che ha seguito il progetto ha subito capito che una pergola bioclimatica poteva essere la soluzione ideale per soddisfare le richieste del committente. La scelta di Med Twist è risultata perfetta in quanto rispondente a tutti i requisiti necessari: versatile, con tantissimi optional, dal design inconfondibile, ottime performance in caso di pioggia, isolamento acustico e termico.
La pergola Med Twist si integra perfettamente con il nuovo design moderno del locale, aggiungendo una spaziosa area commercialmente fruibile. La coibentazione delle lame per abbattere l’impatto acustico della pioggia sulla copertura è risultata determinante per creare un ambiente intimo e riparato. I LED dimmerabili permettono di personalizzare la struttura, creando atmosfere ogni volta differenti. Le vetrate scorrevoli e impacchettabili Skate rendono lo spazio sottostante la pergola protetto ma allo stesso tempo in contatto con l’ambiente circostante. L’aggiunta del Sound System, il sistema audio integrato nelle lame della pergola, rende l’ambiente libero da cablaggi e antiestetiche casse esterne. I riscaldatori, che si integrano perfettamente con il design della struttura, rendono gli ambienti fruibili 365 giorni l’anno, grazie al doppio elemento che permette di regolare l’emissione del calore.